quei posti lontani meritano rispetto e... GIUSTIZIA

 

La notizia che vi riporto mi è stata inoltrata con una newsletter da parte di Rock no War, sensibile da sempre alla povertà, l’infelicità dei bambini e la violenza sui minori, e mi ha rallegrato particolarmente per il “segnale forte” che è stato inviato da parte dello Stato e, soprattutto, per aver dato corso ad una GIUSTIZIA che merita attenzione, riguardo e… SEVERITA’!

 

Lo avrete appreso anche voi dai telegiornali dell’arresto di un uomo, da parte della procura di Trento, accusato di “atti sessuali su minori”.

Finalmente ci siamo!

Siamo stanchi degli impuniti. Vogliamo dire BASTA al turismo sessuale impudico e non condannabile e… dobbiamo FINIRLA con queste violenze assurde, inaudite e animalesche.

Il caro signor Turista Trentino si è “beccato” una denuncia con relativo arresto immediato per aver abusato di ragazzine Cambogiane e Tailandesi, dell’età compresa tra i 12 e i 15 anni, alle quali ha strappato sesso, senza tanti scrupoli!

Qui non si tratta di moralismi o filosofie cristiane da difendere; io non voglio scavare nella vita privata di questo uomo e delle sue maniacali frustrazioni sessuali; a me non interessa sentirlo parlare per provare a giustificarsi un simile ignobile atto… a me non frega NIENTE di lui e di come e quanto marcirà in galera.

A me interessa solo sperare che altri “turisti”, prima di imbarcarsi in un nuovo viaggio di piacere e goduria ci pensino su per un attimo. Riflettano, se non sulla crudeltà che esercitano con tanta naturalezza, quanto meno, sul rischio di finire su un giornale e vedersi additato da tutti come… UN LADRO DI CORPI BAMBINI.

(speriamo che questo rischio… li redima un po’ e li calmi!!! –anche se è impossibile calmare un assassino di coscienza-)

 

Qui ci sarebbe da parlare per ore su quanto sia pericoloso e incontrollabile il desiderio sessuale minorile, esercitato da questi “uomini” che liberano la propria libidine immorale in terre lontane da casa migliaia di chilometri, con la convinzione che da quelle parti, dove c’è miseria, povertà e tanta guerra, tutto sia lecito e facilmente occultabile. (come dire… da quelle parti, se fare sesso con una bambina non è un reato, non lo è neppure per se stessi e i propri sensi di colpa!)

 

Ma, quel “morbo maniacale” non è condizionato dalle distanze da casa, dai diversi climi equatoriali o dal maggiore degrado e perversità sociale…. NO!

Quell’uomo è, a prescindere da tutto e tutti, un ESSERE MALATO DENTRO!

Uomo? No… mi correggo: quell’ignobile rifiuto umano, che si spinge a desiderare il corpo di una dodicenne senza tante moralità, potrebbe mirare anche a tuo figlio… alla tua nipotina… alla figlia di un tuo vicino… a quel bambino che viene lasciato diventare grande da solo in un cortile e un bel giorno è avvicinato da un uomo distinto che gli offrirà caramelle, chiedendogli in cambio solo… qualche sorriso, una carezza, un giro in auto, il silenzio con i genitori e poi…

 

Lo so, inizio i miei editoriali invernali con clima acceso e poco tollerante (diciamolo pure: offensivo) ma… è un qualcosa che non so controllare.

Io detesto chi fa uso di crudeltà, e farei cose inaudite pur di difendere una bambina od una donna da una violenza carnale, e nessuno mi cambierà idea che… quella GENTE, che crediamo MOSTRI, sono molto più vicini a noi di quanto crediamo e, per tanti di loro, vacanza è sinonimo di SESSO su BAMBINI e… se quest’anno non si potrà andare nel Laos, giù in Brasile o fino in Cambogia, non si disperano, tanto c’è quella cara bambina bionda che ogni volta che la incontra… gli sorride tanto!

 

 

 

Parlo a te… spregevole sicario dell’innocenza

A te che ti nascondi, che scappi via

Come si fa ad esser tanto ORCHI

e non aver rispetto di un dolore

Desiderare un corpo di bambina

che ti sorride e chiede protezione

che piange perché chiede comprensione

che scappa… davanti alle tue mani nude

ma tu non sai fermarti…

e soddisfatto le rubi corpo e cuore

e lasci dentro lei

 un incancellabile DOLORE

 

 

indietro >>

 
- RIFLESSIONI IN PUNTA DI CUORE - pensieri a ruota libera di Gianfranco Iovino
 

 

 

 
 
 

 
 

riflessioni in punta di cuore


 
 

un po' di... BUIO

amore senza limiti

appuntamenti con... LA VITA

in ETERNO... a chi?!

una sana bugia

santa... PAZIENZA

è solo un buco... nell'acqua

vertiginosi SEGRETI

quei posti lontani...

in posa il cuore... per una foto

maledetto nemico ALCOL

meglio un rimorso o un bel...

VOLARE... un bello sforzo

una data CERTA... e poi?

SESSO... quel chiodo fisso

LAOS: diritto ad essere bambini

la fretta

amico mio... dove sei?

ti amerò fino a... MORIR PER TE!

il padre è il PADRE

angeli... in corsia

8 Marzo... tra mimose e fiamme

sommersa

amore spegni la tivù

è San Valentino per... TUTTI

passione

acqua che... UCCIDE

intervistare l'impossibile

un desiderio MAGICO

fatti... e non parole

come si spegne un amore?

un dramma... esser donna!

20 novembre... tutto l'anno

l'allegria rende meno INFELICI?

correre, correre... e poi?

VISI... non visti più

anche per morir ci vuole... tempo

profumi della vita

sempre è... VITA

specchio delle mie brame

di come eravamo NOI

siamo ABUSANDO troppo!

amata libertà

vento di ricordi

il tuo tempo

sballiamo l'NFG?

distrofia muscolare:  male perfetto

a me gli occhi

il giorno dopo... PILLOLA?

il posto giusto dell'amore

fantasticare fa bene?

prima il dovere e poi il piacere?

MALEDETTE CH@T!!!

molto felici

non ritornano più!

è bello sentirti

l'uragano DONNA

oggi sarò LEGGERO

sessualizzati

... smettila!!!

mettere in gioco il cuore

quel primo appuntamento

a difesa delle 3 ore al giorno

volevo dirti che... MI MANCHI

non siamo esenti da colpe

... bustine d'amore

non ci credo ma... li leggo

TRADIRE... un bisogno d'amare?

vince chi abbandona?

gelosia in amore

lacrime d'amore