un desiderio MAGICO


 

Oggi voglio essere positivo e propositivo verso l’ottimismo, provando a coinvolgervi nel mio entusiasmo da “buonista fiducioso”.

Siete pronti a viaggiare con me?

Bene; immaginiamoci da soli, in mezzo ad un prato al calar della sera. Stiamo per rincasare dopo una delle nostre interminabili giornate vissute tra stenti, affanni, gioie e rinunce. Ad un tratto alziamo lo sguardo al cielo, perché sembra che qualcosa dentro di noi ci spinga ad interessarci a come sarà la notte che avanza e… inciampiamo in qualcosa di metallico.

Quasi cadiamo, e sta’ per partire un’imprecazione guardando nuovamente quel cielo nero, ma… qualcosa ci blocca; ci obbliga a mantenere fisso lo sguardo su quello strano luccichio.

Ci abbassiamo, la raccogliamo e… sembra una lampada: una di quelle magiche per intenderci, che si sono fantasticate da bambini in mille fiabe lette.

Ci viene da sorridere, ma… qualcosa dentro di noi ci spinge a provarci.

Perché no? Siamo da soli. Chi ci vede? Nel bel mezzo di un parco desolato e senza nessun occhio indiscreto su noi. La stronfiamo... la strofiniamo… la strofiniamo e d’un tratto qualcosa accade: un bel genio spunta fuori dal beccuccio della lampada e si mostra a noi. Braccia conserte, sorriso inossidabile e la disponibilità a farci da schiavo, ma… ad una condizione: UN SOLO DESIDERIO!

Un solo desiderio? E come si fa a limitare i nostri sogni ad un solo desiderio? Impossibile! Quasi ci issiamo  irriguardosi contro lui, perché è un genio da 1 solo desiderio e con quella sua richiesta così limitativa ci ha creato un problema in più stasera, che… già di nostro siamo sconsolati e distrutti!

Praticamente: ci ha messo in difficoltà e non sappiamo scegliere.

Di sicuro a me verrebbe da chiedergli di esaudirmi il desiderio di farmi trovare altre centomila lampade magiche, così avrei di che sbizzarrirmi, ma… il Genio mi osserva, sorride un po’ e detta la sua condizione: UN SOLO DESIDERIO CHE RIGUARDI LA TUA PERSONA!

 

Ecco un gioco di fantasia, di quelli che infastidiscono se hai altro per la testa a cui pensare, ma che riesce anche  a farci riflettere un po’ e trascorrere qualche istante di serenità da soli o in compagnia mentre si beve un caffè.

Capisco che ad essere propositivo con una fantasia tutto diventa effimero e superficiale, ma… del resto, i sogni sono  fantasie che, grazie al cielo, spesso si realizzano e diventano realtà.

Ma allora, cosa potremmo chiedere a questo Genio? Se ci lasciassimo condizionare dall’emozione e l’istinto del momento sono certo che ogni componente dentro di noi farebbe la sua scelta.

L’ingordigia vorrebbe più SOLDI E PROPRIETA’

L’amore per la vita molta più PACE NEL MONDO

L’equilibrio interiore tanta SERENITA’ IN FAMIGLIA

La beatitudine di corpo e mente cercherebbe l’AMORE ETERNO CON IL PROPRIO AMATO/A

Giusto? Ma... a sceglierne uno soltanto di questi sogni/desideri/aspirazioni?

A chi dare la precedenza? A chi l’onore assoluto? Su chi e per chi... LA SCELTA!?

 

Secondo me… se il genio ci obbligasse anche a scegliere in fretta, sarebbe così acerrima la sua condizione che… forse scapperemmo via da lui terrorizzati!!!

Ma… visto che fantastichiamo e, grazie al cielo, nessuno può entrare nell’intimità dei nostri pensieri, provate con me a chiudere gli occhi, immaginarci il genio della lampada, e concentrarci per un istante sul nostro unico e personale desiderio da esaudire.

Amore, Soldi, Successo, Salute, Benessere, Pace, Giovinezza, Equilibrio… cosa?!

 

 

E’ un’indagine senza questionari da compilare il mio editoriale, ma lo trovo stimolante e, soprattutto, intrigante per scoprirci più intimamente su quello che realmente ambiamo più di ogni altra cosa anche se, alla fine sono certo che, se quel GERNIO lo incontrassimo mille volte nella nostra vita… avremmo sempre 1000e1 desideri nuovi e diversi da chiedere di realizzarci, perché i nostri sogni, come l’umore, cambiano continuamente.

 

indietro >>

 
- RIFLESSIONI IN PUNTA DI CUORE - pensieri a ruota libera di Gianfranco Iovino
 

 

 

 
 
 

 
 

riflessioni in punta di cuore


 
 

un po' di... BUIO

amore senza limiti

appuntamenti con... LA VITA

in ETERNO... a chi?!

una sana bugia

santa... PAZIENZA

è solo un buco... nell'acqua

vertiginosi SEGRETI

quei posti lontani...

in posa il cuore... per una foto

maledetto nemico ALCOL

meglio un rimorso o un bel...

VOLARE... un bello sforzo

una data CERTA... e poi?

SESSO... quel chiodo fisso

LAOS: diritto ad essere bambini

la fretta

amico mio... dove sei?

ti amerò fino a... MORIR PER TE!

il padre è il PADRE

angeli... in corsia

8 Marzo... tra mimose e fiamme

sommersa

amore spegni la tivù

è San Valentino per... TUTTI

passione

acqua che... UCCIDE

intervistare l'impossibile

un desiderio MAGICO

fatti... e non parole

come si spegne un amore?

un dramma... esser donna!

20 novembre... tutto l'anno

l'allegria rende meno INFELICI?

correre, correre... e poi?

VISI... non visti più

anche per morir ci vuole... tempo

profumi della vita

sempre è... VITA

specchio delle mie brame

di come eravamo NOI

siamo ABUSANDO troppo!

amata libertà

vento di ricordi

il tuo tempo

sballiamo l'NFG?

distrofia muscolare:  male perfetto

a me gli occhi

il giorno dopo... PILLOLA?

il posto giusto dell'amore

fantasticare fa bene?

prima il dovere e poi il piacere?

MALEDETTE CH@T!!!

molto felici

non ritornano più!

è bello sentirti

l'uragano DONNA

oggi sarò LEGGERO

sessualizzati

... smettila!!!

mettere in gioco il cuore

quel primo appuntamento

a difesa delle 3 ore al giorno

volevo dirti che... MI MANCHI

non siamo esenti da colpe

... bustine d'amore

non ci credo ma... li leggo

TRADIRE... un bisogno d'amare?

vince chi abbandona?

gelosia in amore

lacrime d'amore