poveri imperfetti figli dell'amore


 

Parto da un nome e cognome: Brigitte Boisselier, capo carismatico di un movimento religioso che ha in Canada la sua casa madre, ma che continua a collezionare adepti in ogni parte del mondo (se ne contano più di 50 mila).

I “realiani” pensano che la specie umana sia stata creata per clonazione da una generazione di essere ultra-progrediti. Sulla base di queste credenze, Clonaid ha organizzato ricerche e programmi per giungere alla “fabbricazione” di esseri fotocopia, uomini od animali che essi siano.

 

Non v’è dubbio che la notizia mi abbia inquietato non poco. L’idea che in qualche parte del mondo scienziati luminari, spronati da idealisti smaniosi, abbiano potuto sperimentare la sostituzione del “naturale processo della procreazione di una nuova  vita” con l’ausilio di calcoli matematici, clonazioni di emozioni e copie rivedute e corrette di cellule ed estratti di DNA cosi da pubblicizzare “il nuovo uomo di domani”… mi deprime.

 

Non è un moralismo esasperato od una forma di bioetica laica la mia, ma credo davvero che certi determinati processi debbano rispettare il loro logico evolversi naturale. Proprio ieri sera si parlava di cosa potrebbe commentare il caro vecchio Charles Darwin nei riguardi dei cloni perfetti.

Ricorderete certamente la sua teoria, secondo cui “tutti gli esseri viventi sono il risultato di continue trasformazioni per adattarsi meglio all’ambiente in cui vivono” e mi immagino cosa direbbe, a distanza di 200 anni, se gli venisse detto che un giorno continuando ad attraversare i mari sconosciuti, approderà su di un’isola nella quale ci saranno soltanto esseri umani bellissimi, perfetti e senza alcun difetto di fabbrica; figli di calcoli ed esperimenti scientifici di laboratorio. Ricordando quanto sosteneva sulla possibilità che “il sopravvento sulla terra sarà ad appannaggio di chi saprà meglio proporsi e difendere i propri spazi vitali (per selezione naturale) nei confronti di altri suoi simili”, non provo neppure ad immaginare cosa ipotizzerebbe sui cloni perfetti.

“siamo destinati all’estinzione, noi poveri figli dell’amore, pieni d’acciacchi ed imperfezioni?” 

 

 

La mia personale opinione è che, se la genetica e quanto altro d’ingegnoso può essere messa a disposizione dell’umanità per provare a salvaguardarla, combattere e vincere i mali incurabili, determinare ed annientare i pericoli alimentari e vincere le paure future di violenze indicibili, è un bene di tutti ed è da accogliere con grande serenità in mezzo a noi, ma... mi chiedo, se la clonazione di un figlio non sia un reato che si commette nei riguardi di DIO od è la stessa sua volontà a spingerci a “creare” una civiltà perfetta che non debba più soffrire ed essere stroncata da mali incurabili o tristezze dell’anima?”

 

indietro >>

 
- RIFLESSIONI IN PUNTA DI CUORE - pensieri a ruota libera di Gianfranco Iovino
 

 

 

 
 
 

 
 

 

un po' di... BUIO

amore senza limiti

appuntamenti con... LA VITA

in ETERNO... a chi?!

una sana bugia

santa... PAZIENZA

è solo un buco... nell'acqua

vertiginosi SEGRETI

quei posti lontani...

in posa il cuore... per una foto

maledetto nemico ALCOL

meglio un rimorso o un bel...

VOLARE... un bello sforzo

una data CERTA... e poi?

SESSO... quel chiodo fisso

LAOS: diritto ad essere bambini

la fretta

amico mio... dove sei?

ti amerò fino a... MORIR PER TE!

il padre è il PADRE

angeli... in corsia

8 Marzo... tra mimose e fiamme

sommersa

amore spegni la tivù

è San Valentino per... TUTTI

passione

acqua che... UCCIDE

intervistare l'impossibile

un desiderio MAGICO

fatti... e non parole

come si spegne un amore?

un dramma... esser donna!

20 novembre... tutto l'anno

l'allegria rende meno INFELICI?

correre, correre... e poi?

VISI... non visti più

anche per morir ci vuole... tempo

profumi della vita

sempre è... VITA

specchio delle mie brame

di come eravamo NOI

siamo ABUSANDO troppo!

vento di ricordi

il tuo tempo

sballiamo l'NFG?

distrofia muscolare:  male perfetto

a me gli occhi

il giorno dopo... PILLOLA?

il posto giusto dell'amore

fantasticare fa bene?

prima il dovere e poi il piacere?

MALEDETTE CH@T!!!

molto felici

non ritornano più!

è bello sentirti

l'uragano DONNA

oggi sarò LEGGERO

sessualizzati

... smettila!!!

mettere in gioco il cuore

quel primo appuntamento

a difesa delle 3 ore al giorno

volevo dirti che... MI MANCHI

non siamo esenti da colpe

... bustine d'amore

non ci credo ma... li leggo

TRADIRE... un bisogno d'amare?

vince chi abbandona?

gelosia in amore

lacrime d'amore

cuccia... zitto... MUORI.

paura di gridare

la solitudine... paura di parlare

poveri imperfetti figli dell'amore

non è solo questione di pelle

perDONO

fame di sete

gelosia disArMANTE

preferirei dormire

questa divina invenzione stupenda

le verità taciute

indifferentemente vivo

a caccia della vita