ti vorrei così

 

 

Dopo tanti "attacchi" e "rimproveri" in senso unidirezionale, sembra doveroso prendere un po' le difese anche  di questi bistrattati uomini... specie animale dall'indubbia spigliatezza ed intelligenza ma che, troppe volte, si dimostra arrogante e petulante e, pertanto, dalla scarsa sensibilità.

Si lascia sorprendere dalle imprevedibilità della vita, ed è più bravo a smuovere una montagna che combattere un semplice raffreddore. Si dichiara spesso di animo votato al sacrificio, ma mal sopporta il dolore fisico e quello dell'anima, soprattutto se provocato dalle pene dell'amore.

E' volubile e metereopatico, ama restare nella sua tana se fuori piove, e davanti a due occhi di stella, sognati per una vita intera, si lascia intimidire dall'imbarazzo e la vergogna, preferendo restare in silenzio piuttosto che competere con l'amore.

 

Ma questi maschi posseggono anche tante virtù, e su tutte mi piace riportarne una: "sanno adattarsi e modificano i loro comportamenti a secondo delle circostanze."

Una adattabilità ai tempi che li rendono inestinguibili. 

Fin anche nella scelta della propria compagna del cuore hanno saputo rivalutare aspetti tenuti, troppo a lungo, segregati in secondo piano. Non è più la bellezza esteriore ad indirizzare le scelte degli uomini, e questa è una bella vittoria per tutti!

Una volta ci si lasciava facilmente rapire il desiderio emozionale dal fugace passaggio di una suadente vanità eccentrica; i tumultuosi sensi venivano completamente rapiti dall'apparizione di occhi ben marcati, il colorito vivace sulle gote ed una gonna provocante, dentro alla quale saper far sculettare tutta la propria provocatoria bramosia.

Ma oggi, fortunatamente, non è più così! 

Oramai non è più prerogativa esclusiva delle donne truccarsi, e non c'è da meravigliarsi se, per le vie del centro, ci imbattiamo, sempre più frequentemente, in ragazzi che amano vestirsi in modo eccentrico e truccarsi in volto.

Le mode cambiano e con loro anche gli uomini... che le seguono e le modellano in base alle proprie necessità!

 

Leggevo su di un rotocalco settimanale che per l'uomo di oggi la bellezza nelle donne non è più... TUTTO!  Oramai alle "bellone" preferiscono la simpatia e la dolcezza.

Nel sondaggio di cui vi parlo hanno preso parte circa 500 uomini, di età compresa tra 25 e 55 anni, e la prima qualità ricercata risulta essere il "senso dell’umore" e la "sensualità affascinante" mentre, invece, detestano la gelosia, l'aggressività, la trascuratezza e l'insistenza.

Nella scelta della compagna di tutta una vita, o la ricerca della donna ideale, gli uomini sembrano maggiormente attratti da doti ben superiori alla bellezza esteriore, quali l'intelligenza, la cultura, l'apertura mentale, la curiosità e la dolcezza: tutti elementi che "avvolgono" e gratificano anima e mente, molto più di un fascino temporale, destinato a mutare e trasformasi nel tempo.

Questo uomo cosi protettivo e, al tempo stesso, bisognoso di essere ascoltato, compreso e rassicurato, non cerca più "il senso del bello", ma orienta le proprie aspettative nella direzione dell'affascinante.

Bello, no?

Certo che, in un mondo dove le donne sono poste sempre più in rilievo, chiedendo loro di saper mostrare gli artigli, con aggressività, fascino e prontezza nel saper fronteggiare e vincere le competitività, fino a somigliare al prototipo dello uomo arrivista, sembra difficile che si possa pretendere di lasciare intatto anche il lato più femminile del proprio essere, evidenziando a giusto motivo e all'occorrenza ideale la tenerezza e la amabilità.

Del resto siamo proprio noi uomini che le abbiamo volute così le donne! Molto più determinate, perché le abbiamo imposto e preteso che si rivalutassero da sole, spogliandosi di quelle fragilità che le ha obbligate, per troppi secoli, a chiedere protezione, e adesso cosa ci inventiamo o reclamiamo?

Non ci affascina più la bellezza e lo straripante corpo da desiderare, ma... l'intelligenza, l'intraprendenza e la bravura a saper parlare di politica, spettacolo e di sport.

Questa sì che è una vittoria, non tanto per le donne che, da sempre, sanno di essere superiori a noi, quanto per gli uomini che si sono resi, finalmente, conto che… un mondo senza donno diventa miseramente INUTILE!

 

Ma tu DONNA... come lo desideri il tuo uomo di SEMPRE?

Noi ci inventiamo statistiche, interviste e classifiche di preferenza ma… ci siamo mai preoccupati di chiedere a Voi come ci vorreste?

O siamo tanto ottusi da illuderci che la nuova ricerca della donna ideale è, prima di ogni altra cosa, un diritto a rivalutarle queste ancelle del cuore?

Dico questo perché a sentire certi uomini, sembra quasi che le mode e le ricerche siano cambiate, non per scelta intelligente, ma solo per non farvi sentire sempre e solo donne da sposare e preservare chiuse dentro ad una casa!

Perché se fosse davvero così allora, care amiche mie, vi chiedo scusa ma… mi rimangio quanto ho detto in difesa degli uomini che, sarà anche un animale intelligente ed evoluto ma… maledettamente OTTUSO!

 

Completo l'editoriale riportandovi una bella poesia di Elizabeth Barrett Browning.

Sono poche rime che esprimono un senso profondo dell’essere donna e permettono di riflettere a lungo sul senso amabile... dell'amare!

 

 

se devi amarmi

per null'altro sia se non che per amore

... ... ...

MAI non dire:

"l'amo per il sorriso, per lo sguardo, la gentilezza del parlar,

il modo di pensar cosi conforme al mio, che mi rese sereno un giorno"

Queste son tutte cose che possono mutare,

amato, in se o per te, un amore cosi sorto potrebbe poi morire.

.. ... ..

E non amarmi per pietà di lacrime che bagnino il mio volto,

può scordare il pianto chi ebbe a lungo il tuo conforto e perderti.

.. ... ..

Soltanto per amore amami

e per sempre

... per l'eternità ...

 

indietro >>

 
- RIFLESSIONI IN PUNTA DI CUORE - pensieri a ruota libera di Gianfranco Iovino
 

 
 
 
 

 

un po' di... BUIO

amore senza limiti

appuntamenti con... LA VITA

in ETERNO... a chi?!

una sana bugia

santa... PAZIENZA

è solo un buco... nell'acqua

vertiginosi SEGRETI

quei posti lontani...

in posa il cuore... per una foto

maledetto nemico ALCOL

meglio un rimorso o un bel...

VOLARE... un bello sforzo

una data CERTA... e poi?

SESSO... quel chiodo fisso

LAOS: diritto ad essere bambini

la fretta

amico mio... dove sei?

ti amerò fino a... MORIR PER TE!

il padre è il PADRE

angeli... in corsia

8 Marzo... tra mimose e fiamme

sommersa

amore spegni la tivù

è San Valentino per... TUTTI

passione

acqua che... UCCIDE

intervistare l'impossibile

un desiderio MAGICO

fatti... e non parole

come si spegne un amore?

un dramma... esser donna!

20 novembre... tutto l'anno

l'allegria rende meno INFELICI?

correre, correre... e poi?

VISI... non visti più

anche per morir ci vuole... tempo

profumi della vita

sempre è... VITA

specchio delle mie brame

di come eravamo NOI

siamo ABUSANDO troppo!

vento di ricordi

il tuo tempo

sballiamo l'NFG?

distrofia muscolare:  male perfetto

a me gli occhi

il giorno dopo... PILLOLA?

il posto giusto dell'amore

fantasticare fa bene?

prima il dovere e poi il piacere?

MALEDETTE CH@T!!!

molto felici

non ritornano più!

è bello sentirti

l'uragano DONNA

oggi sarò LEGGERO

sessualizzati

... smettila!!!

mettere in gioco il cuore

quel primo appuntamento

a difesa delle 3 ore al giorno

volevo dirti che... MI MANCHI

non siamo esenti da colpe

... bustine d'amore

non ci credo ma... li leggo

TRADIRE... un bisogno d'amare?

vince chi abbandona?

gelosia in amore

lacrime d'amore