contro

Vai ai contenuti

ma DIVERSO... da chi?!

Da un po’ di tempo non pubblico pensieriBlog, ed oggi lo faccio riportando lo stralcio di una confidenza anonima (forse inventata, ma reale) che si esprime così:
“Quando i genitori hanno scoperto la mia omosessualità, tutto è cambiato. Me ne sono accorto dalle loro facce, non più fiere di me, ma segnate da tristezza e delusione… la stessa che ho rivisto, qualche tempo dopo anche nei volti e le parole dei miei parenti e, finanche degli amici, quelli più intimi e fraterni, stupiti dalla mia confessione inaspettata… di quel mio essere incomprensibilmente “diverso”.
Gianfranco Iovino | 17/5/2021
Torna ai contenuti