giornata

Vai ai contenuti

ma DIVERSO... da chi?!

Da un po’ di tempo non pubblico pensieriBlog, ed oggi lo faccio riportando lo stralcio di una confidenza anonima (forse inventata, ma reale) che si esprime così:
“Quando i genitori hanno scoperto la mia omosessualità, tutto è cambiato. Me ne sono accorto dalle loro facce, non più fiere di me, ma segnate da tristezza e delusione… la stessa che ho rivisto, qualche tempo dopo anche nei volti e le parole dei miei parenti e, finanche degli amici, quelli più intimi e fraterni, stupiti dalla mia confessione inaspettata… di quel mio essere incomprensibilmente “diverso”.
Gianfranco Iovino | 17/5/2021

SPERARE di non morire dentro!

Avete fatto caso in questi giorni pasquali quante siano state le volte che abbiamo detto, sentito o letto la parola SPERANZA?
Se ci fosse un calcolatore a classificarne il totale, saremmo su numeri spaventosi perché chiunque ne fa uso, (a volte indiscriminato), sia esso un esponente politico che religioso, di compagnia o famigliare e così via.
E tutti ci leghiamo a questa parola con la certezza che sia davvero un antidoto alla desolazione e una possibilità di riemergere dalle sabbie mobili nelle quali stiamo sprofondando, data l’incertezza diffusa sul futuro… sul domani… sulle aspettative… sulle certezze… sulla stessa SPERANZA!

GOCCIA SU GOCCIA... PERDE LA VITA

Ci risiamo… eccola qui la giornata mondiale contro gli sprechi idrici che, come ogni anno, pone attenzione sugli sperperi d’acqua, smuovendo coscienze, pensieri, azioni e movimenti di massa, ma che… già domani, è dimenticata e torniamo a dilapidarne la sua ricchezza (per giunta) vitale!
A me piace andare alla ricerca di informazioni scientifico-geografiche che raccolgono dati importantissimi e vi invito a leggerli con me:
Gianfranco Iovino | 22/3/2021
Torna ai contenuti