RICOMINCIARE AD OGNI NUOVA SCELTA

Vai ai contenuti

RICOMINCIARE AD OGNI NUOVA SCELTA

Gianfranco Iovino
Stamattina, in viaggio verso l’ufficio, mi sono concentrato su due canzoni, trasmesse in sequenza che mi portano a scrivere questo pensieroBLOG sull’immaginaria opportunità di avere “un’altra vita” di ricambio con cui correggere gli errori, le scelte e deviare le strade sbagliate per fare in modo che non ci siano pentimenti, dolori e rimpianti da gestire.
Il brano è “Unaltra vita” di Fabrizio Moro che invita a immaginare cosa sarebbe la vita se potessimo disporre di una principale ed una seconda parallela, con cui vivere la vita in maniera perfetta.
Una sorta di minuta, come una brutta copia, con cui vivere ogni situazione che la vita ci propone, ben coscienti che possiamo rimediare ad ogni scelta sbagliata un attimo prima di compierla, grazie all’altra vita: quella di riserva (o principale).
E in effetti, sarebbe una bella chance da sfruttare, così da permetterci di evitare un’infinità di errori e cattive valutazioni, che portano inevitabilmente a rimorsi, rammarichi, pianti e struggimenti.
Pensate solo per un istante a cosa sarebbe la vita di ognuno di noi, se potessimo scegliere in leggerezza di compiere qualsiasi azione, senza la paura di aver commesso un irreparabile sbaglio, perché grazie al sortilegio di una arcana magia si può tornare indietro e fare di quell’errore una splendida virtù.
Intrigante, non c’è dubbio, anche se, a dirla tutta, è improponibile da accettare ed estendere a TUTTI… perché ci troveremmo sempre a vivere un “nuovo punto accapo” rendendoci incompleti a vita!
Però, mentre fantasticavo su queste bizzarra ipotesi, i pensieri sono stati attratti dalla canzone successiva “
Il peso del coraggio” di Fiorella Mannoia, che mi ha spinto a credere che, alla fine, è proprio vero che il bello della vita è racchiuso nel suo stesso VIVERLA fino in fondo, sapendo correre il rischio di affrontare scelte coraggiose e imprevedibilmente nuove e MAI SCONTATE!

Chiudo riportando un dettaglio del testo di Mannoia che (secondo me) esprime perfettamente il supremo dono che ci offre quotidianamente la vita: “Siamo il diritto di cambiare tutto e di ricominciare!
             _____________________________________________________________________________________________________________________________________________
 
 



Torna ai contenuti